Martedì 12 Novembre 2019 - 05:09
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Cronaca Polo scolastico di Spezzano: la sopraintendenza ribadisce il no

Polo scolastico di Spezzano: la sopraintendenza ribadisce il no

"Faremo ricorso al Tar" dice Davide Pizzocaro del Comitato Sì al progetto nuovo polo scolastico di via Motta sud

Lascia un commento | Tempo di lettura 97 secondi Modena - 25 Jun 2019 - 12:26

Erano tanti al presidio lunedì 24 giugno a Bologna ma la Soprintendenza non ha cambiato idea e il nuovo polo scolastico di Spezzano di Fiorano resta bloccato nonostante sia pronto il progetto e ci siano i soldi per finanziarlo. L’area su cui doveva sorgere è stata sottoposta a vincolo. Il problema è che l’edificio storico che ospita le vecchie scuole non rispetta la normativa antisismica.

A Bologna c’era Davide Pizzocaro del Comitato Sì al progetto nuovo polo scolastico di via Motta sud.

“Nella forma è andato tutto bene ma come Comitato siamo molto perplessi per i contenuti. La Soprintendente dott.ssa Ambrosini non si è mossa di un millimetro rispetto alle posizioni che aveva preso: sostanzialmente il nuovo polo scolastico è rimasto schiacciato in una contradditoria decisione all’interno della Soprintendenza. Per farla breve la dott.ssa Ambrosini che ha preso in carico la pratica a giugno dell’anno scorso ha deciso di mettere il dievieto totale di costruire perché secondo lei non era adeguato il lavoro fatto fino a quel momento sul nuovo polo scolastico. 
Il divieto totale impedisce di costruire qualsiasi cosa su quell’area quindi siamo rimasti vittima di qualche cosa che non abbiamo generato noi.
Ora attendiamo il pronunciamento  del Tar. Noi continueremo a fare delle azioni e delle dimostrazioni forti anche delle 1.500 firme di adesione raccolte.
La non urgenza dell’intervento è inspiegabile a fronte del fatto che le scuole sono attualmente ospitate in un edifico storico che non rispetta la normativa antisismica. Dopo il terremoto sono state qualificate tutte le scuole ma la Menotti e Villa Rossi sono attualmente fuori dai parametri richiesti nonostante siano agibili, come lo era il Ponte Morandi”.

Sara Gelli

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
A Modena tutto pronto per Skipass
29 Oct 2019 - 14:40
Il Salone del Turismo e degli Sport invernali più longevo d’Italia torna a ModenaFiere dal 31 ottobre al 3 novembre 2...

Si gioca Modena-Reggiana, divieti di sosta in zona stadio
26 Oct 2019 - 09:29
Domenica 27 ottobre, dalle 7, anche rimozioni per l’allestimento delle protezioni di sicurezza. I limiti alla circolazione i...

La Bocciofila Villa D'Oro diventa uno Skatepark
23 Oct 2019 - 08:33
Inaugurato il nuovo impianto in via del Lancillotto, dedicato a skate e BMX: è il più grande Skatepark indoor dell&#...

Sport: Marco Melandri a Modena per presentare la Yamaha YZF-R1 2020
17 Oct 2019 - 10:06
"Dal prossimo anno seguirò di più mia figlia di 5 anni" ha detto il campione ...

Modena volley goes green
16 Oct 2019 - 10:38
Da domenica il Palapanini sarà plastic free ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy