Sabato 04 Aprile 2020 - 17:55
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Cronaca Coronavirus: un altro giorno nero per la nostra regione

Coronavirus: un altro giorno nero per la nostra regione

5.214 i casi positivi in Emilia Romagna, 689 in più rispetto a ieri. A Modena +88 di positivi

Lascia un commento | Tempo di lettura 170 secondi Modena - 19 Mar 2020 - 18:24
In Emilia-Romagna sono complessivamente 5.214 i casi di positività al Coronavirus, 689 in più rispetto all’aggiornamento di ieri. Complessivamente, sono 2.196 le persone in isolamento a casa perché con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o prive di sintomi; quelle ricoverate in terapia intensiva sono invece 260 (13 in più rispetto a ieri). E salgono a 177 (ieri erano 152) le guarigioni, 158 delle quali riguardano persone “clinicamente guarite”.

Purtroppo crescono anche i decessi, passati da 461 a 531: 70, quindi, quelli nuovi, di cui 17 donne e 53 uomini. Per la maggior parte delle persone decedute sono in corso approfondimenti per verificare se fossero presenti patologie pregresse, anche plurime. I nuovi decessi riguardano 29 residenti nella provincia di Piacenza, 7 in quella di Parma, 7 in quella di Reggio Emilia, 12 in quella di Modena (di cui 2 a Carpi), 5 in quella di Bologna (di cui nessuno del territorio imolese),7 a Rimini, 1 a Ravenna e 1 a Forlì; 1 persona deceduta era residente fuori regione.

In dettaglio, questi sul territorio i casi di positività, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: Piacenza 1.428 (88 in più rispetto a ieri), Parma 869 (69 in più), Rimini 691 (78 in più), Modena 663 (88 in più), Reggio Emilia 608 (194 in più), Bologna 465 (di cui 124 a Imola e 341 a Bologna; complessivamente 70 in più, di cui 11 a Imola e 59 a Bologna), Ravenna 185 (32 in più), Forlì-Cesena 227 (di cui 112 a Forlì, 34 in più rispetto a ieri, e 115 a Cesena, 22 in più rispetto a ieri),  Ferrara 78(14 in più rispetto a ieri). 
 
“Da giorni - spiega il commissario ad acta Sergio Venturi - il trend di cresciuta è costante (Piacenza cresce del 6.6%, dove si sta allestendo un ospedale militare, rispetto al 14% della regione) non si impenna ma non decresce. Ci aspettiamo che la prossima settimana arrivi il picco e si inizi finalmente a vedere un poco di luce in fondo al tunnel”.

In tutta l’Emilia-Romagna, tra ieri e oggi, sono stati allestiti ulteriori 332 posti letto per i pazienti colpiti da Coronavirus, che complessivamente passano da 2.691 a 3.023, tra ordinari (2.607) e di terapia intensiva (416).

Sono arrivate 316mila mascherine Montrasio e 37.300 mascherine chirurgiche dal Dipartimento nazionale di protezione civile.
Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Il rugby si arrende al coronavirus
28 Mar 2020 - 10:13
Sospesa definitivamente la stagione sportiva ...

Uefa ufficializza il rinvio di Euro 2020
18 Mar 2020 - 13:43
Si giocherà il prossimo anno ...

F1: inizio del campionato rimandato a maggio
13 Mar 2020 - 16:39
Lo ha anticipato oggi la Bbc ...

Calcio: in forse il derby Reggiana-Modena di domenica prossima
06 Mar 2020 - 08:44
Calciatore granata sottoposto al test. Intanto è stop anche per il campionato dilettanti  ...

Calcio: la Lega Serie C ha comunicato il rinvio di tutta l'undicesima giornata di ritorno
02 Mar 2020 - 12:19
Salta anche il derby Modena-Carpi ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy