Domenica 26 Settembre 2021 - 15:03
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Cronaca La prefettura impegnata nell'accoglienza dei profughi afghani

La prefettura impegnata nell'accoglienza dei profughi afghani

Al momento 37 persone, di cui 18 minori, sono ospiti di centri di accoglienza presenti sul territorio. Si tratta di cinque nuclei familiari e quattro singoli adulti che sono alloggiati in appartamenti

Lascia un commento | Tempo di lettura 151 secondi Modena - 08 Sep 2021 - 06:24

L’emergenza legata alle drammatiche vicende che si sono verificate in Afghanistan ha determinato il trasferimento nel nostro Paese di numerosi profughi attraverso i voli umanitari organizzati dal Ministero della Difesa. In una prima fase i cittadini afghani sono stati ospitati in diverse strutture del territorio nazionale per essere sottoposti al periodo di quarantena previsto dalle disposizioni sanitarie in vigore. In provincia di Modena, come noto, 101 afghani hanno osservato il periodo di sorveglianza sanitaria in due strutture ricettive del territorio a cura della Protezione Civile regionale e dell’Azienda U.S.L.. Il programma prevede, al termine della quarantena, la dislocazione dei profughi in centri di accoglienza della Regione. Già alcuni nuclei familiari hanno lasciato gli alberghi e, con il coordinamento di questa Prefettura, sono stati trasferiti nelle varie province emiliano romagnole. Per quanto riguarda la nostra provincia, la Prefettura si è, inoltre, attivata per provvedere all’accoglienza in centri del territorio di circa 80 afghani, che saranno ospitati in strutture gestite dalle cooperative che già accolgono richiedenti asilo, nell’ambito delle convenzioni sottoscritte. Già 37 profughi, di cui 18 minori, sono ospiti di centri di accoglienza presenti sul territorio. Si tratta di cinque nuclei familiari e quattro singoli adulti che sono stati allocati in appartamenti di Modena e provincia. Due nuclei sono giunti a Modena già negli scorsi mesi di luglio e agosto e i minori di queste famiglie stanno iniziando il percorso scolastico. Per i profughi già arrivati e per quelli che arriveranno nei prossimi giorni sarà avviato il percorso per il riconoscimento della protezione internazionale e sarà predisposto un programma di sostegno ed integrazione.

In questa fase, particolarmente impegnativa e delicata, la Prefettura ha avuto un importante supporto dalle Istituzioni civili e religiose del territorio. In particolare, la Caritas diocesana, su impulso dell’Arcivescovo Don Erio Castellucci, ha manifestato una disponibilità concreta a farsi carico dell’accoglienza di tre nuclei familiari. Il Prefetto di Modena sottolinea la grande risposta della comunità modenese che, anche in questa circostanza, ha dimostrato solidarietà e vicinanza nei confronti di chi ha dovuto lasciare la propria Patria per sfuggire a persecuzioni e morte. “Si tratta di persone fragili – ha sottolineato la Dr.ssa Camporota che stanno soffrendo e che sono in una condizione molto delicata in quanto richiedenti asilo. Sono convinta che con l’aiuto di tutti a queste famiglie potrà essere assicurato un futuro tranquillo e sereno ed una piena integrazione nella nostra comunità

 

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Derby Modena-Reggiana: ritorna il pubblico al Braglia
06 Sep 2021 - 07:26
"Sia una festa dello sport per tutta la città" l'appello ai tifosi del presidente del Modena Carlo Rivetti ...

Derby Modena-Reggiana: ripresa la vendita dei biglietti per i tifosi granata
02 Sep 2021 - 10:13
Sospesa da ieri, è stata riattivata pochi minuti fa ...

Calcio: i canarini riprendono gli allenamenti in vista della prima di campionato
24 Aug 2021 - 09:51
Alle 15 inizia poi la prevendita per Sassuolo-Samp in programma domenica al Mapei Stadium ...

MotoGp: cancellata la Malesia, raddoppia Misano
19 Aug 2021 - 14:09
La cancellazione di Sepang legata alle restrizioni anti-Covid per l'ingresso nel Paese ...

Calcio: annullata l'amichevole di domani del Modena
17 Aug 2021 - 15:35
E il neroverde Locatelli passa alla Juve ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy