Martedì 27 Febbraio 2024 - 13:30
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Societ Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Cronaca Differenziata, a Modena nella notte tra il 3 e 4 dicembre parte la raccolta porta a porta notturna

Differenziata, a Modena nella notte tra il 3 e 4 dicembre parte la raccolta porta a porta notturna

I cittadini devono esporre i sacchi tra le 19 e le 23. Sui sacchi esposti in ritardo una smile per segnalare l'errore (e la presa in carico)

Lascia un commento | Tempo di lettura 270 secondi Modena - 01 Dec 2023 - 09:55

Parte nella notte tra domenica 3 e lunedì 4 dicembre la raccolta porta a porta notturna di carta e plastica nelle zone ad alta densità residenziale di Modena (calendari Rosso, Rosa, Azzurro e Giallo), dove insistono circa 77mila utenze, il 75 per cento del totale.

La novità, introdotta nell’ambito della fase due del programma di trasformazione dei servizi ambientali, prevede, come da nuova ordinanza comunale, che i cittadini espongano nei pressi del proprio civico i sacchi gialli e blu della raccolta differenziata dopo le ore 19 e prima delle ore 23. Il passaggio porta a porta degli operatori incaricati dal Gruppo Hera, infatti, è previsto di notte, e consentirà di liberare la città dai sacchi di carta e plastica esposti correttamente già entro le 6-6.30.

Il calendario già consegnato alle utenze non cambia e l’esposizione va fatta la sera precedente rispetto al giorno di raccolta indicato. Sono escluse da tale cambiamento le frazioni, il forese, il centro storico e le zone artigianali-industriali.

Il debutto della raccolta notturna avverrà quindi nel Quartiere 4 e, parzialmente, nel Quartiere 3 dove è in vigore il calendario rosso. I cittadini sono quindi invitati ad esporre il sacco blu con la carta domenica sera affinché gli operatori possano iniziare a ritirarli nella notte. Il procedimento vale per tutti i cittadini residenti nelle aree residenziali.

Nel forese, dove il porta a porta è integrale (circa 5 mila utenze), dal 4 dicembre raddoppia inoltre la frequenza della raccolta di carta, plastica e organico. Anche nelle zone artigianali industriali (5,4 mila utenze) sarà potenziata la raccolta dell’organico. Il servizio sarà così omogeneo in tutta la città. Sono in distribuzione i calendari aggiornati.

Fondamentale esporre i sacchi gialli e blu la sera entro le 23. Un adesivo per i ritardatari

La raccolta porta a porta notturna è il principale cambiamento introdotto al nuovo sistema di gestione dei rifiuti sul territorio comunale, entrato a regime la scorsa estate e finalizzato sia a migliorare il decoro e l’ordine della città che ad aumentare qualità e quantità della raccolta differenziata che, in pochi mesi ha già raggiunto il 77%. L’ultimo dato validato da Atersir, l’agenzia territoriale per servizi idrici e rifiuti, proietta il comune verso il traguardo posto dalla Regione Emilia-Romagna per le città capoluogo, ovvero il raggiungimento del 79% di raccolta differenziata entro il 2027.

“Con l’entrata in vigore del nuovo orario notturno che anticipa la raccolta porta a porta – spiega Fabia Ferrioli, responsabile Servizi Ambientali del Gruppo Hera per l’area di Modena – si chiede ai cittadini di esporre i propri rifiuti entro le 23, in modo che non rimangano sui marciapiedi i sacchetti esposti tardivamente, cioè dopo il passaggio degli addetti. Il cambiamento comporterà un periodo di rodaggio ed è già in corso una attività di sensibilizzazione da parte dei tutor, il cui presidio a rotazione le isole ecologiche non è mai venuto meno da quando è stata avviata la trasformazione dei servizi ambientali”.

A questo proposito, sui sacchetti esposti tardivamente e individuati da tutor e agenti accertatori (che quindi potrebbero rimanere in strada fino all’intervento dello spazzino di quartiere) sarà attaccato un adesivo che segnala l’errato conferimento. Si tratta di un bollino giallo a forma di smile, con intento informativo, che evidenzia come il sacco sia stato esposto in ritardo ma anche ‘preso in carico’ per essere ritirato. Eventuali altri sacchetti esposti su suolo pubblico di giorno potranno quindi essere solo un abbandono.

Gli altri servizi integrativi a disposizione dei cittadini

Nei giorni scorsi sono stati attivati in città 6 contenitori Eco Smarty per il conferimento di piccole quantità di carta e plastica sfuse, non compatibili con la raccolta porta a porta. Questi contenitori informatizzati, da usare solo in caso di esigenze particolari, sono apribili con carta Smeraldo e si trovano a Modena in strada Vaciglio (nel parcheggio della chiesa Sacra Famiglia) e nelle vie Monviso, IX Gennaio 1950, Domenico Riccio (all’ingresso del parco Amendola), don Pasquino Fiorenzi (vicino alla polisportiva) e Cattaneo (nel parcheggio di fronte alle scuole). Il piano ne prevede altre 5 (per un totale di 11) in luoghi ancora da definire.

Già in funzione, inoltre, anche le aree Self presso i centri di raccolta Calamita, Leonardo, Magnete e Archimede. Attivi negli stessi orari di apertura di tali centri di raccolta, anche questi cassonetti si aprono con la tessera in dotazione a tutti gli utenti e permettono di conferire carta e plastica attraverso un percorso ‘preferenziale’, senza cioè doversi accodare all’ingresso.

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Nuoto: Paltrinieri solo 5° a Doha
07 Feb 2024 - 11:11
Bronzo per l’Italia con Domenico Acerenza ...

Volley: parte in salita l'esordio in panchina di Giuliani
05 Feb 2024 - 09:07
Modena battuto 3 a 0 dalla Lube ...

Matrimonio tra Hamilton e Ferrari nel 2025
02 Feb 2024 - 08:37
Ieri il titolo è volato in borsa ...

Volley: Modena battuta da Piacenza in un Palapanini tutto esaurito
27 Dec 2023 - 08:53
Il Modena calcio invece ha pareggiato con lo Spezia ...

Nuoto, Paltrinieri conquista l'accesso alle Olimpiadi di Parigi 2024
29 Nov 2023 - 07:48
Il nuotatore carpigiano stacca il pass olimpico nei 1500 stile vincendo gli Assoluti di Riccione ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA� COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy