Martedì 16 Ottobre 2018 - 17:16
Cronaca Economia Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Cronaca MALTEMPO, RIAPERTI I PONTI DOPO IL PASSAGGIO DELLA PIENA

MALTEMPO, RIAPERTI I PONTI DOPO IL PASSAGGIO DELLA PIENA

Dalle 11 nuovamente transitabili Ponte Alto e ponte dell’Uccellino sul Secchia. Riaperta anche via Curtatona. Lunga piena che ha raggiunto un massimo di 8,90 metri

Lascia un commento | Tempo di lettura 133 secondi Modena - 13 Mar 2018 - 11:32

Sono stati riaperti questa mattina, intorno alle 11, Ponte Alto e il ponte dell’Uccellino sul Secchia, chiusi dalla serata di domenica 11 marzo in via precauzionale a causa dell’alto livello delle acque. Riaperto anche il ponte di via Curtatona, chiuso da lunedì mattina, ma dove l’abbassamento del livello dell’acqua al di sotto del piano stradale aveva già permesso ai tecnici di Hera di effettuare la pulizia del manto stradale. A Ponte Alto la piena ha raggiunto il livello massimo di 8,90 metri, superando la soglia 2 di attenzione ma non raggiungendo i livelli dello scorso dicembre. La piena sul Secchia è transitata molto lentamente, rimanendo a livelli di colma per oltre 24 ore, e ha iniziato a calare solo nella mattinata di oggi consentendo la riapertura dei ponti e la conclusione dell’attività di monitoraggio. La piena del Panaro invece è transitata più rapidamente, consentendo la riapertura del ponte vecchio di Navicello sul Panaro, a sua volta chiuso nella notte di domenica, già dall’ora di pranzo di lunedì. La fase di allerta arancione era stata attivata dalla Regione domenica anche nel territorio modenese per criticità idraulica, a causa della presenza di un mix di fenomeni metereologici (vento, pioggia e temperature non particolarmente rigide) che ha provocando un’accelerazione dei processi di scioglimento del manto nevoso al suolo sui rilievi appeninici, con un conseguente maggior afflusso di acque nei fiumi a valle. Già da domenica mattina era stata aperta la sala operativa della Protezione civile a Marzaglia e nel pomeriggio si era riunito il Centro operativo comunale (Coc) nella sede della Polizia municipale; erano stati effettuati alcuni interventi precauzionali a cura di Aipo e attivato il servizio di piena dei volontari di Protezione civile con il monitoraggio dei corsi d’acqua e degli argini. Nella notte tra domenica e lunedì erano stati chiusi Ponte Alto e il ponte dell’Uccellino sul Secchia, il ponte vecchio di Navicello sul Panaro e il ponte di strada Curtatona. È rimasta sempre aperta invece la rotatoria di San Pancrazio che immette sulla Nazionale per Carpi e sulla Provinciale di Campogalliano, dove non si sono verificati problemi. La chiusura dei ponti ha comportato alcune difficoltà nella circolazione, in particolare con rallentamenti lungo la Nazionale per Carpi. Nessun particolare disagio, invece, per alcuni nuclei residenti in stradello Panaro e in strada per Campogalliano preavvertiti in via precauzionale. (COMUNICATO STAMPA COMUNE DI MODENA)

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Calcio: ultimi tre giorni di campagna abbonamenti
10 Sep 2018 - 09:54
Si chiude mercoledì. Oltre 5mila 200 quelli già sottoscritti ...

Calcio: grande festa ieri sera ai Giardini Ducali per il Modena
29 Aug 2018 - 10:53
Un migliaio i tifosi presenti. Anche Ferrario e Sansovini ...

Calcio: Gozzi torna in gialloblu
21 Aug 2018 - 09:21
La scorsa stagione ha giocato nella Pro Vercelli ...

Calcio: parte col botto il Sassuolo
20 Aug 2018 - 09:56
Il Modena in Coppa Italia potrebbe recuperare domenica prossima ...

Nuoto: Europei; 800 sl, Paltrinieri d'argento
08 Aug 2018 - 18:27
Olimpionico chiude alle spalle dell'ucraino Romanchuk ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy