Giovedì 17 Ottobre 2019 - 07:23
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Cronaca Caso promotrice finanziaria Lambri della San Paolo

Caso promotrice finanziaria Lambri della San Paolo

Il Codacons ottiene un nuovo spazio dove incontrare i truffati

Lascia un commento | Tempo di lettura 121 secondi Modena - 16 Aug 2019 - 15:37

Il Codacons dopo aver ricevuto per le prime settimane i truffati della vicenda della promotrice finanziaria Lambri della San Paolo Invest che operava nel territorio delle province di Parma, Reggio Emilia e Modena,  nei locali di un hotel nei pressi della stazione di Fidenza, ora potrà contare sulla Sala Civica dello stesso Comune parmense. Per chi fosse interessato a fissare un appuntamento il numero è lo 051 380540.All'avvocato Bruno Barbieri, presidente Codacons Emilia Romagna ho chiesto di fare un punto della situazione

La situazione vede circa 800 clienti della Lambri finanziaria di San Paolo Invest a Fidenza che operava su Parma, Modena e Reggio Emilia e ad oggi non è ancora chiara la situazione. Molti si vedono le rendicontazioni ufficiali diverse da quelle consegnate dal promotore finanziario. Alcuni di essi hanno poi scoperto dei veri ammanchi. Perciò le persone vengono da noi come Codacons per avere degli incontri e verificare insieme la loro situazione ed effettuare una ricostruzione. Il passo successivo sarà quello di confrontarci con la banca.

Il 21 e 22 agosto, poi tutti i successivi mercoledì e giovedì avremo la possibilità di ricevere queste persone presso la sala civica del Comune di Fidenza che, data la rilevanza della questione, ha messo a disposizione del Codacons lo spazio

 Immagino che la domanda principe che vi rivolgono è se si riuscirà a risolvere la situazione

L'esperienza che abbiamo avuto con altri promotori finanziari ha fatto sì che ad oggi possiamo dire che queste situazioni si possono risolvere. I tempi dipendono molto dal comportamento della banca, stando il fatto che la  San Paolo Invest si è già messa in contatto con noi per tentare di risolvere amichevolmente le controversie che sorgono quando emergono, come in questo caso, delle differenze tra il rendicontato reale e il rendicontato fittizio o addirittura in presenza di ammanchi. Speriamo nel giro di qualche mese di poter chiudere felicemente questa situazione. Diversamente come accaduto in altri casi, dovremmo rivolgerci alla Magistratura. In quel caso allora i tempi si allungheranno, per 1 o 2 anni, di durata della la vicenda”

Patrizia Santini

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Modena volley goes green
16 Oct 2019 - 10:38
Da domenica il Palapanini sarà plastic free ...

Derby Carpi e Modena, giovedì 24 ottobre alle ore 20.45 allo Stadio Cabassi
15 Oct 2019 - 16:36
E' tutta più che emiliana la sfida tra il Carpi e il Modena, vicini di casa e nuovamente avversari nella stessa categor...

F1: Giappone; qualifiche slittano a domenica per tifone
11 Oct 2019 - 09:19
Nelle seconde libere Bottas davanti, 4° e 5° le Ferrari  ...

F1: nelle libere in Russia domina la Ferrari
28 Sep 2019 - 12:11
Leclerc davanti a Vettel ...

Calcio: chiusi gli abbonamenti al Modena
20 Sep 2019 - 08:42
Numeri di poco sotto a quelli dello scorso anno. Continua invece la campagna del Sassuolo ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy