Sabato 11 Luglio 2020 - 06:57
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Reggio Emilia Cronaca Bibbiano: nuova tegola per Carletti e per l'avvocato Scarpati

Bibbiano: nuova tegola per Carletti e per l'avvocato Scarpati

Il Pm ha chiesto altri arresti, tra cui il secondo per il sindaco di Bibbiano e quello del legale reggiano, finora indagato per abuso d’ufficio

Lascia un commento | Tempo di lettura 94 secondi Reggio Emilia - 11 Sep 2019 - 07:59

Mentre ieri il caso Bibbiano ha fatto irruzione in Senato, con un’esponente leghista, la bolognese Lucia Borgonzoni che durante il proprio intervento nel corso del dibattito sul governo Conte Bis ha mostrato una maglietta con su scritto Parliamo di Bibbiano, P e D in rosso, rischia di aggravarsi la posizione di cinque indagati dell’inchiesta Angeli e Demoni; il Pm ha infatti chiesto altri arresti, tra cui il secondo per il sindaco di Bibbiano Carletti e quello dell’avvocato Marco Scarpati, fino ad ora indagato per abuso d’ufficio. 

Secondo gli inquirenti l’avvocato Scarpati avrebbe ottenuto un ingiusto vantaggio patrimoniale per gli incarichi sempre a lui affidati dall’Unione e dai Servizi relativi. Sotto accusa gli affidamenti a persona fino al 2015 per poco meno di 15mila euro. Poi gli vennero liquidati circa 50mila euro. «Simulando - contesta il pm - l’effettuazione di una formale procedura a evidenza pubblica per l’affidamento dell’incarico di consulente giuridico a favore del Servizio sociale, procedura, in realtà, intrisa di macroscopiche e gravissime irregolarità volte a favorire Scarpati». Nel contesto di questa vicenda viene puntato il dito anche su Federica Anghinolfi perché firmataria delle determine relative alle nomine fiduciarie del legale, su Barbara Canei (per aver predisposto le determine di spesa) e sul sindaco Andrea Carletti e Nadia Campani perché entrambi «in costante raccordo con Anghinolfi e pienamente consapevoli della totale illiceità del sistema, disponevano la sistematica attribuzione di tutta la materia legale relativa ai minori affidati al Servizio sociale a un singolo soggetto». Il Pm Valentina Salvi, facendo ricorso, chiede dunque per tutti e 5 gli arresti domiciliari.

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Strepitoso LeClerc secondo nel Gran Premio d'Austria vinto da Bottas
05 Jul 2020 - 18:52
...

Luca Vettori torna a Modena Volley
03 Jul 2020 - 08:38
Il giocatore, dopo tre stagioni a Trento, sostituisce nel ruolo di opposto Ivan Zaytsev ...

F1: la Ferrari riaccende i motori, Leclerc gira a Maranello
18 Jun 2020 - 11:27
"Non sono uno che ama alzarsi dal letto all'alba ma questa mattina c'era un ottimo motivo per farlo" ha detto il...

Scatta la campagna abbonamenti Modena Volley 2020/21
11 Jun 2020 - 18:05
Pedrini ai tifosi: "Vi chiediamo un atto di fede" ...

Lo Zar per un anno in Russia
23 May 2020 - 10:24
...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy