Sabato 04 Aprile 2020 - 17:55
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Cronaca Talignani: "Giovedì torniamo a casa. Ho voglia di tortellini"

Talignani: "Giovedì torniamo a casa. Ho voglia di tortellini"

Il tecnico della System, bloccato alla Cecchignola in quarantena per il coronavirus, conferma il rientro suo e dei colleghi

Lascia un commento | Tempo di lettura 110 secondi Modena - 17 Feb 2020 - 09:14

Rientreranno nelle proprie case giovedì i 5 tecnici della System di Fiorano da inizio mese chiusi alla Cecchignola in quarantena dopo essere rimpatriati da Wuhan, in Cina, epicentro del contagio da coronavirus.

“Si, la data è sicura visti gli esiti negativi dei tamponi che abbiamo fatto venerdì ­ dice Michel Talignani intervistato da Chiara Tassi – E’ stato confermato il rientro per il 20 di febbraio: giovedì si torna a casa!”

Sapete che qui fuori intanto è scoppiata una vera e propria psicosi da coronavirus…

Si, si, siamo informati su tutto. Abbiamo anche letto tanti commenti negativi nei nostri confronti sui social, quindi sappiamo benissimo di questa psicosi. Ci tengo a ribadire però che, una volta che ci lasceranno uscire da qua, noi saremo –come siamo- completamente sani, siamo forse gli unici sicuri al mille per mille di non aver contratto il virus.

Come avete passato questi giorni?

Tutto sommato bene, perché a parte l’episodio del ragazzo di Luzzara che hanno trovato positivo al virus e che ci ha prolungato la quarantena di 3 giorni, i nostri esiti sono sempre stati negativi quindi l’abbiamo vissuta bene. Va anche detto che non siamo segregati in camera: possiamo interagire tra noi, possiamo utilizzare le aree all’aperto della struttura ed il centro sportivo dell’esercito per fare un po’ di sport. Sempre ovviamente con mascherina e guanti quando interagiamo tra di noi.

Crede ci sia qualcosa che non ha funzionato, in tutta questa situazione che avete vissuto?

No, a parte –ma si tratta di un mio personale parere- il fatto che forse il governo cinese poteva rendere noto prima quanto sapeva dell’epidemia. Quando noi siamo arrivati a Wuhan in Cina erano già morte molte persone, ma i numeri che venivano diffusi erano ben diversi.
Per tutto il resto credo si stia gestendo l’emergenza nel migliore dei modi

Prime cose che farà una volta tornato a casa?

Una gran mangiata di tortellini.

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Il rugby si arrende al coronavirus
28 Mar 2020 - 10:13
Sospesa definitivamente la stagione sportiva ...

Uefa ufficializza il rinvio di Euro 2020
18 Mar 2020 - 13:43
Si giocherà il prossimo anno ...

F1: inizio del campionato rimandato a maggio
13 Mar 2020 - 16:39
Lo ha anticipato oggi la Bbc ...

Calcio: in forse il derby Reggiana-Modena di domenica prossima
06 Mar 2020 - 08:44
Calciatore granata sottoposto al test. Intanto è stop anche per il campionato dilettanti  ...

Calcio: la Lega Serie C ha comunicato il rinvio di tutta l'undicesima giornata di ritorno
02 Mar 2020 - 12:19
Salta anche il derby Modena-Carpi ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy