Venerdì 07 Agosto 2020 - 17:56
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Cronaca Scuola: le regioni assicurino il rientro in classe a settembre

Scuola: le regioni assicurino il rientro in classe a settembre

Sit in di protesta oggi davanti alla sede della regione Emilia Romagna da parte del comitato “Priorità alla scuola”

Lascia un commento | Tempo di lettura 96 secondi Modena - 13 Jul 2020 - 15:00

La protesta dei genitori sul rientro a scuola a settembre che naviga ancora nel mare dell'incertezza non va in ferie. E stavolta sono le Regioni il bersaglio. Questa mattina i rappresentanti del comitato “Priorità alla scuola” ha dato vita ad un sit in davanti alla sede della Regione Emilia Romagna a Bologna. Ma anche in più della metà delle regioni italiane genitori e insegnanti si sono fatti sentire, con delegazioni, davanti alle rispettive sedi. “La preoccupazione corre e i tempi sono stretti  - spiega Paolo, del comitato bolognese - Cosa chiediamo? Innanzitutto i motivi per cui le Regioni hanno accettato senza riserve e con minime modifiche le linee guida approntate dal ministero all’Istruzione per la riapertura della scuola a settembre che rendono impossibile, come molti enti locali e presidi hanno osservato, garantire un rientro a scuola a settembre senza riduzione di orario, senza turni e senza didattica a distanza. Già non abbiamo certezze sul ritorno, poi, nel momento in cui ci saranno sicuramente alcuni contagi da Covid, il rischio è che si scateni il panico. Il dialogo di stamattina con l’assessore regionale è stato davvero imbarazzante: c’è un continuo scaricabarile, quindi dalle regioni ci rimandano ad un altro tavolo, poi al ministero, quando ,se ci fosse la volontà politica, basterebbe alzare il telefono, invece non viene fatto. Le regioni possono tranquillamente prendere parola. L’Emilia Romagna non sta emanando linee guida chiare, non sta dicendo in nessun modo no alla didattica a distanza, no a didattica integrata per cui alcuni studenti devono rimanere a casa. Abbiamo trovato un grande ritardo nella materialità delle cose, manca tutto e questo, il 13 luglio, è abbastanza spiazzante”.

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
A Modena oltre 140mila euro ai voucher per lo sport
06 Aug 2020 - 15:36
...

DARIO HUBNER presenta "Mi chiamavano Tatanka" - Mercoledì 5 agosto ore 21.30 Chiostro ex Convento di San Rocco - CARPI ingresso libero su prenotazione
03 Aug 2020 - 15:39
...

Volley - Vivaio gialloblù che numeri!
30 Jul 2020 - 12:11
3 giocatori in prima squadra, 10 i giovani di Modena Volley in prestito fra SuperLega, Serie A2 e A3 ...

F1 - Ancora qualifiche da dimenticare per le Ferrari nel GP d’Austria/Stiria sul circuito di Spielberg
11 Jul 2020 - 17:12
...

Sport: disastro in F1, Leclerc tampona Vettel e regala il podio alle Mercedes
13 Jul 2020 - 08:37
Calcio: stasera in campo il Carpi ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy