Venerdì 25 Settembre 2020 - 08:18
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Cronaca Chiudere al più presto i cantieri in centro

Chiudere al più presto i cantieri in centro

Confesercenti Area Città di Modena sollecita l'Amministrazione Comunale a ridurre i tempi degli svariati cantieri del centro storico: scoraggiano i clienti, i negozi ne risentono

Lascia un commento | Tempo di lettura 84 secondi Modena - 06 Aug 2020 - 09:38

Attualmente sono numerosi i cantieri attivi nel centro storico di Modena: questo è un segnale concreto, sinonimo della volontà di riqualificare ulteriormente il cuore della città, in particolare qulle aree di pregio a traffico limitato o addirittura pedonalizzate che, però, mostrano ancora un arredo urbano più confacente a zone aperte al traffico.
Ma i continui lavori in corso hanno un impatto pesantissimo sulle attività commerciali circostanti, già pesantemente colpite dalle conseguenze dell'emergenza sanitaria: il calo degli incassi, infatti, si accentua in quelle attività che hanno sede nelle aree interessate da chiusure per cantieri.

"I cantieri arrecano forti disagi ai fruitori del centro storico e scoraggiano i clienti di attività commerciali e turistiche che risentono negativamente della scarsa accessibilità di vie o parti di vie come Corso Canalchiaro e Via Canalino in particolare - sottolinea Daniele Cavazza, Direttore Area Città di Modena di Confesercenti, che avanza in merito una richiesta precisa agli amministratori - Chiediamo pertanto all'Amministrazione Comunale di mettere in atto tutte le azioni affinchè le ditte assegnatarie  terminino i lavori il più presto possibile, per avere la maggior parte delle aree libere per il Festival Filosofia. Sollecitiamo, inoltre, misure straordinarie a sostegno di queste imprese quali ulteriori sconti sui tributi comunali, oltre a quelli previsti dai regolamenti vigenti in periodo pre-Covid".

 

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Da ottobre più tifosi negli stadi
23 Sep 2020 - 09:31
Il provvedimento varrà per tutti gli impianti sportivi ...

Al Palapanini torna il pubblico ma la Leo Shoes deve lasciare il passo a Perugia
21 Sep 2020 - 09:15
Tifosi anche al Mapei Stadium ma il Sassuolo non va oltre il pareggio ...

Calcio: Bonaccini riapre gli stadi
19 Sep 2020 - 10:42
Da domani 1000 tifosi potranno assistere di nuovo alle partite dal vivo ...

Volley, semifinale di Supercoppa il 20 Settembre: chi potrà accedere al PalaPanini?
11 Sep 2020 - 10:39
Ecco tutte le indicazioni dalla società  ...

F1: nel 2021 Vettel correrà con la Aston Martin
10 Sep 2020 - 10:07
Ora Racing Point, la scuderia cambierà nome dal prossimo anno ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy