Mercoledì 24 Febbraio 2021 - 20:49
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Cronaca Policlinico, apertura in settimana dell’hub di terapia intensiva

Policlinico, apertura in settimana dell’hub di terapia intensiva

Attivati nuovi posti letto, 17 questa settimana e 13 la prossima

Lascia un commento | Tempo di lettura 124 secondi Modena - 01 Dec 2020 - 11:25

L’annuncio è arrivato nel corso della Conferenza territoriale sociale e sanitaria della provincia di Modena (Ctss) di ieri.

Claudio Vagnini, direttore dell'Azienda ospedaliera universitaria di Modena, ha comunicato che in settimana saranno attivati 17 posti di terapia intensiva al Policlinico e la prossima sarà la volta di ulteriori 13 posti che completeranno l'hub allestito nei moduli esterni.

Nelle scorse settimane era stata avviata un’analoga struttura anche a Baggiovara, con 18 posti aggiuntivi di terapia intensiva. In questo modo ha precisato Vagnini, «potremo riattivare l'attività chirurgica con l'obiettivo di tornare alla normalità al più presto. L'attività chirurgica ordinaria, infatti, al Policlinico e a Baggiovara è ora ridotta del 50 per cento. Stiamo tenendo, ma questa seconda ondata sta mettendo a dura prova il personale».

Gian Carlo Muzzarelli, presidente della Ctss, ha spiegato «Se la provincia di Modena passerà in zona gialla, le responsabilità dei sindaci aumenteranno, perché non deve passare un messaggio di allentamento dei comportamenti. Non sarà un liberi tutti, deve essere chiaro. Per ora stiamo tenendo sui servizi sanitari garantiti ai cittadini, anche grazie alla programmazione e gli investimenti estivi, tra cui il nuovo l'hub per potenziare le terapie intensive, ma dobbiamo continuare a mantenere la massima attenzione e rispetto delle regole e raccomandazioni».

Antonio Brambilla, direttore dell'Ausl di Modena ha fornito l'aggiornamento sui cittadini seguiti a domicilio che sono 14 mila (oltre 8.500 malati e più di 5.500 contatti di positivi) e sul potenziamento delle Usca con l'unità pediatrica; prosegue l'attività nelle Cra con personale, screening e formazione anche sui medici delle strutture. Mentre sui tamponi, ha aggiunto Brambilla, «in questo momento riusciamo a fornire l'esito nell'arco di 24-48 ore, recuperando i ritardi evidenziati nelle scorse settimane». I tempi relativi ai tamponi e il "contact tracing" sono infatti importanti per garantire una maggiore sorveglianza e sicurezza attraverso isolamenti tempestivi.

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Modena, pari con la Triestina a 4 minuti dal termine
03 Feb 2021 - 09:47
A segnare il neo acquisto Luppi. Stasera in campo Leo Shoes  ...

Ferrari, il debutto di Sainz sul circuito di Fiorano
27 Jan 2021 - 14:37
Il pilota spagnolo per la prima volta al volante della rossa  ...

Formula Uno: torna il Gran Premio di Imola, sarà il 18 aprile 2021 all'Autodromo 'Enzo e Dino Ferrari'
12 Jan 2021 - 14:34
La stagione non partirà più come di consueto dal Gp d'Australia, ma dal Bahrein il 28 marzo ...

A San Geminiano la Corrida diventa virtuale e social
12 Jan 2021 - 14:44
La tradizionale gara podistica prenderà vita il 30 e 31 gennaio con le corse in solitaria degli appassionati fotografate e ...

Domani alle 15,45 amichevole in famiglia per Modena Volley
07 Jan 2021 - 16:42
La diretta su Facebook ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy