Mercoledì 20 Gennaio 2021 - 01:05
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Cronaca La scuola in Piazza Grande

La scuola in Piazza Grande

Una settimana di mobilitazione di Priorità alla Scuola, manifestazione e lezioni

Lascia un commento | Tempo di lettura 255 secondi Modena - 02 Dec 2020 - 10:57

 

“La DAD è uno strumento pedagogico ma non è scuola. Perché la scuola è in presenza e se non ci possiamo entrare allora portiamo la scuola in piazza. La scuola è fondamentale e irrinunciabile per la formazione di una società civile, senza scuola non c'è futuro.”

Il comitato Priorità alla Scuola avvia una settimana di mobilitazione in Piazza Grande per ribadire che il diritto alla salute e il diritto all’istruzione non possono essere contrapposti. Il percorso scolastico tradizionale deve essere riorganizzato in modo compatibile con l'epidemia in corso. Scuola, cultura, sport, lavoro e associazionismo devono riavere la priorità. 

“La scuola in piazza” inizierà giovedì 3 dicembre alle 14.30 con la lezione “Il taccuino dello scrittore, raccogliere idee per scrivere storie” della Prof. Elisa Turrini; proseguirà venerdì 4 alle 14.30 con “La letteratura cavalleresca” della Prof. Alessandra di Bartolomeo, mercoledì 9 alle 14.00 con “Lezione di letteratura italiana: Dante, Inferno XXVI” della Prof. Elisa Sabattini e giovedì 10 alle 14.00 con “Filosofia… oggi? Perché?” della Prof. Vincenza Capolino.

Sabato 5 dicembre alle 15.00, sempre in Piazza Grande, si terrà la manifestazione “A Natale regaliamoci la scuola”, per insistere su alcuni punti: la curva dei contagi scende in tutta Europa, ma l’Italia è l’unico Paese con le scuole chiuse e dove quasi tutto riapre. In aggiunta, l’Organizzazione Mondiale della Sanità e il CTS denunciano le conseguenze psicologiche e fisiche della reclusione imposta ai minori e le conseguenze della prolungata esposizione agli schermi.

Dell’iniziativa ci parla Manuela Ciambellini del comitato Priorità alla Scuola.

“Abbiamo scelto Piazza Grande perchè è il luogo simbolo della nostra città. Ci interessa allargare l’attenzione sul tema scuola e sul fatto che la scuola è in presenza e non in DAD. Riguardo le lezioni, abbiamo lanciato un appello su Facebook a cui hanno risposto diversi docenti e per il momento abbiamo calendarizzato 4 incontri. Nel rispetto delle norme di sicurezza, l’invito di partecipare alle lezioni è rivolto agli alunni delle insegnanti ma anche a tutti coloro che vorranno partecipare. Sabato saremo di nuovo in piazza per chiedere che i ragazzi possano tornare tutti a scuola e per capire quando potrà riprendere la didattica in presenza anche per le scuole superiori.”

“L’Europa ha chiesto ai Governi di allungare le feste natalizie, cosa ne pensate?”

“La richiesta è legittima, molti Paesi non hanno mai chiuso le scuole superiori. Semplicemente, potrebbe trattarsi di qualche giorno di prolungamento per valutare l'andamento epidemiologico passato il periodo delle festività. In Italia invece, le scuole hanno riaperto sì e no per un mese, non possiamo permetterci un ulteriore tempo di chiusura.”

“Da quanto vi risulta, da quando le scuole hanno chiuso è stato fatto qualcosa  per poter riaprire in sicurezza?”

“Ci pare che sia sul tema dei trasporti che sul tema degli spazi non ci siano ancora idee chiare e proposte operative pratiche. Il 5 dicembre è infatti una data simbolica, dato che il 3 dovrebbe uscire il nuovo dpcm. Quindi, potremo vedere se davvero ci sono alcune delle riaperture ipotizzate. Non accetteremo che le scuole debbano continuare a rimanere chiuse.”

 

 

 
Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Formula Uno: torna il Gran Premio di Imola, sarà il 18 aprile 2021 all'Autodromo 'Enzo e Dino Ferrari'
12 Jan 2021 - 14:34
La stagione non partirà più come di consueto dal Gp d'Australia, ma dal Bahrein il 28 marzo ...

A San Geminiano la Corrida diventa virtuale e social
12 Jan 2021 - 14:44
La tradizionale gara podistica prenderà vita il 30 e 31 gennaio con le corse in solitaria degli appassionati fotografate e ...

Domani alle 15,45 amichevole in famiglia per Modena Volley
07 Jan 2021 - 16:42
La diretta su Facebook ...

Volley: Dragan Stankovic, “Dal match del 12 con Piacenza alzeremo il ritmo per la volata verso i Playoff e la Coppa Italia”
05 Jan 2021 - 15:28
Ad inizio anno Stankovic ha tracciato anche un bilancio dei primi mesi della stagione  ...

A Modena i campionati italiani assoluti di mezzofondo
14 Oct 2020 - 14:50
Sabato 17 e domenica 18 ottobre, al Campo comunale di atletica la Festa dell’Endurance organizzata dalla Fratellanza, con ol...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy