Domenica 09 Maggio 2021 - 14:27
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Cronaca Polveri sottili ancora alle stelle, prorogate le misure emergenziali

Polveri sottili ancora alle stelle, prorogate le misure emergenziali

Fino a venerdì 22 gennaio fermi i veicoli più inquinanti, compresi i diesel Euro 4

Lascia un commento | Tempo di lettura 113 secondi Modena - 20 Jan 2021 - 16:29

Le misure emergenziali sono state attivate venerdì 15 gennaio da Arpae sulla base delle previsioni di superamento dei valori limite giornalieri delle PM10 e sono state confermate anche per i prossimi tre giorni, in quanto è previsto il superamento del valore limite in almeno una stazione di monitoraggio dell’inquinamento atmosferico sia per oggi, mercoledì 20 gennaio, giorno di controllo, che per i prossimi due giorni. Il raggiungimento del livello di allerta è segnalato con un bollino rosso nel Bollettino emesso da Arpae, consultabile sul sito dell’agenzia (www.liberiamolaria.it). Quello emesso nella giornata di oggi indica il mantenimento delle misure emergenziali per tutte le provincie della Regione eccetto quella di Rimini.

Il provvedimento estende il divieto di circolazione anche ai veicoli diesel Euro 4 in tutta l’area inclusa all’interno delle tangenziali di Modena, dalle 8.30 alle 18.30. Oltre ai diesel Euro 4, si fermano anche i veicoli più inquinanti già bloccati durante la settimana in applicazione della nuova manovra ordinaria: i veicoli a benzina fino agli Euro 2, quelli a gpl/benzina e metano/benzina fino agli Euro 1, ciclomotori e motocicli fino agli Euro 1.

Con l’emergenza, sono previsti anche il divieto di utilizzo di biomasse per il riscaldamento delle unità immobiliari dotate di riscaldamento multicombustibile; l’obbligo di ridurre di almeno un grado la temperatura negli ambienti di vita riscaldati (massimo 19° C, più 2 di tolleranza, nelle case, negli uffici, nei luoghi per la attività ricreative o di culto, nelle attività commerciali e nelle attività sportive e fino a 17° C, più 2 di tolleranza, nelle sedi di attività industriali e artigianali), con l’esclusione di ospedali, cliniche, case di cura e istituti scolastici. Attivo anche il divieto di spandimento liquami, con l’eccezione dello spandimento effettuato con interramento immediato dei liquami e con iniezione diretta al suolo.

 

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Modena, pari con la Triestina a 4 minuti dal termine
03 Feb 2021 - 09:47
A segnare il neo acquisto Luppi. Stasera in campo Leo Shoes  ...

Ferrari, il debutto di Sainz sul circuito di Fiorano
27 Jan 2021 - 14:37
Il pilota spagnolo per la prima volta al volante della rossa  ...

Formula Uno: torna il Gran Premio di Imola, sarà il 18 aprile 2021 all'Autodromo 'Enzo e Dino Ferrari'
12 Jan 2021 - 14:34
La stagione non partirà più come di consueto dal Gp d'Australia, ma dal Bahrein il 28 marzo ...

A San Geminiano la Corrida diventa virtuale e social
12 Jan 2021 - 14:44
La tradizionale gara podistica prenderà vita il 30 e 31 gennaio con le corse in solitaria degli appassionati fotografate e ...

Domani alle 15,45 amichevole in famiglia per Modena Volley
07 Jan 2021 - 16:42
La diretta su Facebook ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy