Domenica 20 Giugno 2021 - 06:16
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Cronaca CTS verso la raccomandazione di Astrazeneca agli over 60

CTS verso la raccomandazione di Astrazeneca agli over 60

Confermati gli open day di Carpi e Vignola: se verrà consigliato di non utilizzare J&J nei giovani "Procederemo con la somministrazione di Pfizer” ha detto Antonio Brambilla, direttore generale dell’Azienda sanitaria di Modena

Lascia un commento | Tempo di lettura 109 secondi Modena - 11 Jun 2021 - 07:52

Dopo la morte di Camilla, la 18enne di Sestri Levante deceduta a seguito di una trombosi dopo che era stata vaccinata con AstraZeneca, è attesa per oggi la decisione del Cts che dovrebbe raccomandare il vaccino anglo-svedese solo per gli over 60. E si va, pare, verso l’ok al richiamo con un altro vaccino per gli under 60 che hanno ricevuto la prima con Astrazeneca.

E mentre in alcune zone d’Italia sono stati sospesi gli open day, sono confermati quelli di domani nel modenese, a Carpi e Vignola. Si vaccinerà anche questa volta con Johnson e Johnson: "Qualora la struttura commissariale decidesse di dare un giro di vite all’utilizzo di questo vaccino ad adenovirus - ha detto Antonio Brambilla, direttore generale dell’Azienda sanitaria di Modena - procederemo con la somministrazione di Pfizer”.

Procede quindi la campagna vaccinale: ad ieri nella nostra provincia sono state somministrate 439.167 dosi di cui 149.086 seconde. L’estate si avvicina e circa un “10-20% di persone ha disdetto la prenotazione”, ha spiegato Brambilla, posticipando la data della prima dose. Un’operazione complessa dal momento che il numero di telefono dedicato, letteralmente preso d’assalto, è in tilt da giorni ma, assicura il direttore generale, “abbiamo chiesto di incrementare il personale del call center e dalla prossima settimana le cose dovrebbero migliorare anche se, - raccomanda Brambilla - sarebbe meglio che le persone rispettassero l’appuntamento per non sconvolgere la programmazione. Spostare migliaia e migliaia di seconde dosi, infatti, per noi rappresenta un problema organizzativo non indifferente. Per facilitare le cose abbiamo dato mandato ai nostri punti vaccinali di cercare di andare incontro il più possibile alle esigenze dei cittadini i quali possono concordare direttamente lì la data della seconda dose anche in considerazione delle ferie. D’altronde questo aiuta anche noi: se dovessimo rifare tutte le prenotazioni non ne usciremmo vivi”. 

Jessica Bianchi

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Modena F.C. : la proprietà passa da Kerakoll Spa a Rivetex S.R.L. della famiglia Rivetti
27 May 2021 - 13:50
Carlo Rivetti e la sua famiglia, appassionati di calcio e di sport, rilevano quindi il testimone da Romano Sghedoni  ...

Calcio: oggi il Modena di nuovo in campo
26 May 2021 - 09:21
I canarini vengono dalla vittoria dell'andata ...

Albinoleffe-Modena si gioca domenica alle 17.30
21 May 2021 - 07:45
Al via i play off per la caccia alla serie B ...

A Reggio domani si gioca la finale di Coppa Italia con il pubblico sugli spalti
18 May 2021 - 08:20
Regole stringenti per assistere al match ...

Riparte da Reggio Emilia il calcio in presenza
14 May 2021 - 08:36
Mercoledì 19 maggio al Mapei stadium potranno accedere 4.500 persone per la finale di Coppa Italia, Atalanta Juventus ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy