Venerdì 30 Luglio 2021 - 07:56
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Cronaca Ubriaco alla guida si schianta contro il muro di un palazzo

Ubriaco alla guida si schianta contro il muro di un palazzo

Denunciato un 33enne che ha perso il controllo del suo veicolo in via Fratelli Rosselli. Aveva un tasso alcolico oltre il doppio del consentito

Lascia un commento | Tempo di lettura 108 secondi Modena - 20 Jul 2021 - 15:13

Stava guidando con un tasso alcolico oltre il doppio del consentito un automobilista 33enne denunciato dalla Polizia locale di Modena a seguito di un incidente stradale avvenuto in via Fratelli Rosselli intorno alle 3 della notte tra sabato 17 e domenica 18 luglio. Dopo aver perso il controllo del suo mezzo, infatti, l’uomo si è schiantato contro il muro di un palazzo. Come ricostruito dall’Infortunistica, la Ford Fiesta condotta dal 33enne, residente in città, si stava immettendo in via Fratelli Rosselli provenendo da viale Amendola quando, all’altezza di un incrocio, ha sbandato e ha terminato la sua corsa contro l’immobile. Sul posto sono intervenute le pattuglie del Comando di via Galilei, che hanno avviato i rilievi finalizzati a determinare le cause del sinistro e hanno sottoposto il conducente, rimasto illeso nello schianto, all’alcoltest; dall’esame è stato riscontrato lo stato di alterazione, con un tasso di circa 1,3 grammi per litro (il limite è 0,5). All’uomo, quindi, è stato contestato il reato di guida in stato di ebbrezza definito dall’articolo 186 del Codice della strada, che ha fatto scattare il ritiro della patente. Sarà ora l’Autorità giudiziaria a decidere in quale misura applicare l’eventuale sanzione penale a carico dell’automobilista (l’ammenda va da 800 a 3.200 euro) e gli addebiti accessori, tra i quali la detrazione dei punti e la durata della sospensione del documento di guida da sei mesi a un anno. La sanzione potrà anche essere aumentata da un terzo alla metà, dal momento che i fatti sono stati commessi nelle ore notturne (dopo le 22 e prima delle 7). Inoltre, nell’episodio sono rimasti danneggiati alcuni elementi del palazzo contro il quale è finita la Fiesta: di conseguenza, ai proprietari dell’immobile saranno fornite le informazioni del 33enne, con le quali potranno eventualmente decidere di avviare l’iter assicurativo finalizzato alla richiesta di risarcimento dei danni.

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Calcio: oggi Verona-Modena a porte chiuse
29 Jul 2021 - 08:33
Si potrà seguire la partita sulla pagina FB della società veneta ...

Medaglia d'argento per Paltrinieri
29 Jul 2021 - 09:43
Uno straordinario Gregorio Paltrinieri ha vinto la medaglia d’argento negli 800 stile libero alle Olimpiadi di Tokyo.  ...

Calcio: rigettato il ricorso del Carpi
27 Jul 2021 - 07:48
La società presenterà ricorso al Tar che dovrà esprimersi entro il 3 agosto ...

Oggi è il giorno di Greg
27 Jul 2021 - 08:43
In vasca alle 13.55 ...

Calcio: giornata decisiva, quella di oggi, per il Carpi
26 Jul 2021 - 07:26
Attesa in serata la decisione sull'iscrizione al campionato di Lega Pro ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy