Domenica 26 Settembre 2021 - 15:08
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Cronaca Aveva travolto una 20enne mentre era alla guida di un mezzo dei Vigili del Fuoco

Aveva travolto una 20enne mentre era alla guida di un mezzo dei Vigili del Fuoco

Condannato al pagamento di 1.400 euro di multa, ma contro la sentenza, protesta il sindacato

Lascia un commento | Tempo di lettura 110 secondi Modena - 29 Jul 2021 - 06:03

Nel 2013 mentre era alla guida di un mezzo dei vigili del fuoco che si stava recando su un’emergenza, aveva investito, in prossimità di un incrocio a Modena, una 20enne. È stato condannato al pagamento di 1.400 euro di multa, ma contro la sentenza, protesta il sindacato

La giovane investita era appena scesa dall’autobus tra via Giardini e Viale Barozzi per attraversare quindi la strada, ma avendo le cuffiette con la musica alle orecchie non ha sentito il sistema di allarme emesso dall’autopompa. L’impatto è stato inevitabile e la giovane fu trasportata in ospedale in gravi condizioni. Qualche giorno fa la Cassazione ha confermato la condanna in Appello per lesioni personali gravi. Contro la decisione dei giudici protesta il sindacato di categoria, la Conapo per la quale l’autista ha attivato tutte le procedure dell’intervento in emergenza, ma trovandosi un pedone all’improvviso in strada, non è impossibile evitare di travolgerlo. La sentenza ha sottolineato che nonostante si stia svolgendo un servizio di emergenza non si deve creare situazioni di pericolo, al contrario procedere prevedendole.

 

“Interessa poco adesso se lei aveva le cuffiette o non aveva le cuffiette “ afferma Fabrizio Benvenuti, rappresentante modenese del Conapo. Noi non possiamo circolare sulla strada prevedendo qualunque cosa perché i casi sono due: o circoliamo seguendo il codice della strada, fermandoci quando il semaforo è rosso, facendo attraversare i bambini che vanno a scuola, rispettando gli stop e arriviamo quando arriviamo sull’incendio, l’incidente o qualsiasi altra cosa oppure dobbiamo cercare di essere più veloci nell’intervento sia noi vigili del fuoco, sia le ambulanze sia le forze dell’ordine.

Inevitabilmente qualche rischio in più c’è e c’è sempre stato, ma cosa facciamo? Lasciamo bruciare una casa con la gente dentro perché dobbiamo fermarci al semaforo rosso? Siamo veramente amareggiati per questa sentenza, molto amareggiati”.

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Derby Modena-Reggiana: ritorna il pubblico al Braglia
06 Sep 2021 - 07:26
"Sia una festa dello sport per tutta la città" l'appello ai tifosi del presidente del Modena Carlo Rivetti ...

Derby Modena-Reggiana: ripresa la vendita dei biglietti per i tifosi granata
02 Sep 2021 - 10:13
Sospesa da ieri, è stata riattivata pochi minuti fa ...

Calcio: i canarini riprendono gli allenamenti in vista della prima di campionato
24 Aug 2021 - 09:51
Alle 15 inizia poi la prevendita per Sassuolo-Samp in programma domenica al Mapei Stadium ...

MotoGp: cancellata la Malesia, raddoppia Misano
19 Aug 2021 - 14:09
La cancellazione di Sepang legata alle restrizioni anti-Covid per l'ingresso nel Paese ...

Calcio: annullata l'amichevole di domani del Modena
17 Aug 2021 - 15:35
E il neroverde Locatelli passa alla Juve ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy