Giovedì 02 Dec 2021 - 07:17
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Cronaca Ex Ospedale Sant’Agostino, aggiudicati i lavori di riqualificazione

Ex Ospedale Sant’Agostino, aggiudicati i lavori di riqualificazione

L’offerta, pari a 23 milioni di euro, dell’associazione temporanea d’imprese guidata da D’Adiutorio Srl è stata giudicata la più vantaggiosa. Il cantiere durerà circa 3 anni

Lascia un commento | Tempo di lettura 116 secondi Modena - 22 Nov 2021 - 14:12

Aggiudicato il primo appalto dei lavori di riqualificazione del Complesso ex Ospedale Sant’Agostino. Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione di Modena ha scelto l’offerta dell’associazione temporanea d’impresa guidata dalla D’Adiutorio Appalti e Costruzioni S.r.l. di Montorio al Vomano, di cui fanno parte anche Candini Arte S.r.l, Gianni Benvenuto S.p.A e Kairos Restauri S.n.c. L’offerta, poco meno di 23 milioni, ribassata dell’11 per cento rispetto alla base della gara d’appalto, alla quale è stata data la massima evidenza pubblica,  è stata giudicata la più vantaggiosa sulla base  dei criteri di selezione adottati dalla Fondazione di Modena. La consegna dei lavori avviene nella giornata di lunedì 22 novembre a cui faranno seguito già nel corso di questa settimana le attività di cantiere.  La commissione tecnica istituita dalla Fondazione per valutare le offerte era composta da: Avv. Giuseppe Fuda, Seggio di gara e Presidente della commissione; Arch. Andrea Carcereri; Arch. Valentina Grasso; Arch. Massimo Grandi; Ing. Giuseppe Iadarola, Segretario di Commissione.

Il contratto d’appalto prevede la conclusione dei lavori nel corso del 2024 e riguarda interventi per circa 11 mila metri quadri comprendenti circa la metà dell’intero complesso tra cui la parte demaniale dove troveranno posto i musei universitari anatomici e scientifici, la centrale tecnologica interrata, l’ex Ospedale Militare, l’Atrio del Complesso e il fronte dell’Ospedale da via Berengario a via Ramazzini dove troveranno posto gli spazi espositivi di Fondazione MAV. Per l’intera durata dell’intervento di riqualificazione proseguirà la programmazione di Ago, avviata a partire dall’inaugurazione del Teatro Anatomico nel febbraio 2018, così come non si interromperanno quelle di FEM e del centro interdipartimentale di ateneo sulle Digital Humanitas DHMORE.

 

 

 

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Derby Modena-Reggiana: ritorna il pubblico al Braglia
06 Sep 2021 - 07:26
"Sia una festa dello sport per tutta la città" l'appello ai tifosi del presidente del Modena Carlo Rivetti ...

Derby Modena-Reggiana: ripresa la vendita dei biglietti per i tifosi granata
02 Sep 2021 - 10:13
Sospesa da ieri, è stata riattivata pochi minuti fa ...

Calcio: i canarini riprendono gli allenamenti in vista della prima di campionato
24 Aug 2021 - 09:51
Alle 15 inizia poi la prevendita per Sassuolo-Samp in programma domenica al Mapei Stadium ...

MotoGp: cancellata la Malesia, raddoppia Misano
19 Aug 2021 - 14:09
La cancellazione di Sepang legata alle restrizioni anti-Covid per l'ingresso nel Paese ...

Calcio: annullata l'amichevole di domani del Modena
17 Aug 2021 - 15:35
E il neroverde Locatelli passa alla Juve ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy