Venerdì 07 Maggio 2021 - 14:31
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Economia Modena: cresce il mercato immobiliare nonostante la pandemia

Modena: cresce il mercato immobiliare nonostante la pandemia

Le compravendite in provincia chiudono il 2020 con una media di +1,7%

Lascia un commento | Tempo di lettura 156 secondi Modena - 17 Mar 2021 - 10:52

La provincia di Modena chiude l’anno in miglioramento per quanto riguarda le compravendite nel settore del mattone. L’inizio del 2020 ha fatto registrare infatti un aumento del 9,7% per l’immobiliare di Modena e provincia. 

Il periodo relativo al primo lockdown di marzo ha causato una comprensibile inflessione ma comunque le compravendite nella provincia emiliana chiudono l’anno con una media di +1,7%. 

Modena scatena grande interesse per gli acquisti di immobili grazie alla sua buona qualità di vita. Per chi ha intenzione di scegliere casa in questa città e nella provincia è possibile rivolgersi all’agenzia immobiliare di Modena di Dove.it per trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze. 

Innovativa e molto attenta ai bisogni dei clienti, riesce a concludere compravendite rapidamente e con successo. Un punto di riferimento, quindi, per tutti gli interessati alla città di Modena, grazie alla presenza sul territorio e l’approfondita conoscenza della località. 

Con un servizio clienti disponibile e tariffe molto convenienti, Dove.it si rivela la miglior scelta tra le agenzie immobiliari di nuova generazione.

Non solo Modena ha raggiunto obiettivi interessanti nel 2020. La Regione Emilia-Romagna si è infatti classificata al terzo posto a livello nazionale per le compravendite di immobili. Nonostante un calo registrato del 2,1%, l’erogato totale per gli acquisti raggiunge i 12,3 miliardi di euro. 

Nonostante un duro periodo per tutti i settori dovuto al perdurare della pandemia, il mercato modenese è stato vivace. Ciò è stato possibile grazie anche ai vari interventi del governo, che hanno sostenuto il settore immobiliare.

L’accesso a mutui con tassi di interesse molto bassi ha permesso a molti di acquistare la prima casa. In particolare, tra gli incentivi proposti dal governo, il bonus prima casa è stato particolarmente apprezzato per l’acquisto di immobili usati. Le compravendite per l’usato infatti hanno rappresentato il 75% del totale.

Maggiore difficoltà invece è stata riscontrata per quanto riguarda gli affitti. Gli studenti fuori sede e i tanti stranieri che solitamente affollavano la città non hanno fatto ritorno a Modena. 

Il dato più negativo si raggiunge con le locazioni brevi, solo l’80% di occupazione rispetto al 95% dell’anno precedente.I lavoratori stabili però rimangono in città, in particolar modo quelli occupati nella Motor Valley, grazie alla loro presenza il mercato degli affitti a lungo termine non ha subito gravi perdite.

L’ immobiliare in Italia quindi pare regge bene nonostante la diffusione del Coronavirus che ha bloccato molti settori e le previsioni indicano una crescita anche per il nuovo anno.

(Articolo Pubbliredazionale)

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Modena, pari con la Triestina a 4 minuti dal termine
03 Feb 2021 - 09:47
A segnare il neo acquisto Luppi. Stasera in campo Leo Shoes  ...

Ferrari, il debutto di Sainz sul circuito di Fiorano
27 Jan 2021 - 14:37
Il pilota spagnolo per la prima volta al volante della rossa  ...

Formula Uno: torna il Gran Premio di Imola, sarà il 18 aprile 2021 all'Autodromo 'Enzo e Dino Ferrari'
12 Jan 2021 - 14:34
La stagione non partirà più come di consueto dal Gp d'Australia, ma dal Bahrein il 28 marzo ...

A San Geminiano la Corrida diventa virtuale e social
12 Jan 2021 - 14:44
La tradizionale gara podistica prenderà vita il 30 e 31 gennaio con le corse in solitaria degli appassionati fotografate e ...

Domani alle 15,45 amichevole in famiglia per Modena Volley
07 Jan 2021 - 16:42
La diretta su Facebook ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy