Marted├Č 27 Febbraio 2024 - 15:47
Cronaca Politica Economia Giudiziaria SocietÓ Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Economia Grande distribuzione: l'inflazione taglia i consumi e gli sprechi

Grande distribuzione: l'inflazione taglia i consumi e gli sprechi

Arriva il carrello tricolore, centinaia gli esercizi commerciali che aderiscono

Lascia un commento | Tempo di lettura 152 secondi Modena - 03 Oct 2023 - 10:08

Sono migliaia gli esercizi commerciali che hanno aderito al carrello tricolore, nato grazie al patto anti-inflazione siglato dal governo Meloni: tanti i prodotti di prodotti di prima necessità che i consumatori possono acquistare a prezzi calmierati. La lista degli esercenti che hanno deciso di aderire si trova sul sito del Ministero delle Imprese e del Made in Italy.

Chiara Tassi ha parlato di questa iniziativa con Michele Orlandi, Direttore Rete Emilia Conad Nord Ovest:

“Noi avevamo già una serie di prodotti che chiamiamo Bassi e Fissi -circa 400 referenze- già a copertura di quello che è il paniere principale, quindi pasta, riso, olio, ecc. Ora abbiamo preso l’impegno con i consumatori, ma soprattutto con il Governo, di portare a 600 questi prodotti che proponiamo con la linea Bassi e Fissi, e di bloccare il prezzo da qui al 31 dicembre. Si tratta di prodotti che si troveranno in tutti i supermercati Conad indipendentemente dalla dimensioni.
Per noi è uno sforzo economico ed un investimento importante, dato che ci sono mercati in fortissima tensione e abbiamo ogni giorno fornitori che si presentano con la richiesta di nuovi aumenti.

Come si potrà capire quali sono i prodotti che fanno parte del cosiddetto carrello tricolore?

Noi a scaffale evidenziamo i prodotti con uno stopperino –come si chiama tecnicamente- ossia una bandierina con il simbolo della margherita Conad e la scritta Bassi e Fissi. Si tratta quindi di prodotti facilmente identificabili per il consumatore.
All’ingresso dei supermercati, poi, metteremo anche un “carrello tipo” pieno di questi prodotti Bassi e Fissi con accanto la cartellonistica che specifica che si tratta di prodotti anti inflazione.

Avete notato un calo dei consumi con la contrazione del potere d’acquisto dei consumatori finali?

Si, ed è un fenomeno che riguarda tutta la grande distribuzione. Abbiamo rilevato un aumento dei corrispettivi, perché l’inflazione ha naturalmente un peso -i prodotti costano di più- ma in realtà stiamo vendendo meno pezzi. Parliamo del 2,5% in meno, una contrazione di consumi evidente.
L’altro fenomeno che abbiamo notato è che si spreca meno: una volta uno yogurt che scadeva, un’insalatina in busta che non era più bellissima, i prodotti si buttavano con più facilità, lo spreco era mediamente intorno 6/7%. Oggi lo spreco a famiglia si è ridotto intorno al 3/3,5%.
Quindi si compra con più attenzione, si fa la spesa una volta in più rispetto a prima –abbiamo infatti notato che è aumentato il numero degli scontrini- ma c’è un calo dei prodotti acquistati di circa il 2% che è tanta roba, sono miliardi di euro.

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Nuoto: Paltrinieri solo 5┬░ a Doha
07 Feb 2024 - 11:11
Bronzo per l’Italia con Domenico Acerenza ...

Volley: parte in salita l'esordio in panchina di Giuliani
05 Feb 2024 - 09:07
Modena battuto 3 a 0 dalla Lube ...

Matrimonio tra Hamilton e Ferrari nel 2025
02 Feb 2024 - 08:37
Ieri il titolo è volato in borsa ...

Volley: Modena battuta da Piacenza in un Palapanini tutto esaurito
27 Dec 2023 - 08:53
Il Modena calcio invece ha pareggiato con lo Spezia ...

Nuoto, Paltrinieri conquista l'accesso alle Olimpiadi di Parigi 2024
29 Nov 2023 - 07:48
Il nuotatore carpigiano stacca il pass olimpico nei 1500 stile vincendo gli Assoluti di Riccione ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA´┐Ż COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy