Mercoledì 24 Febbraio 2021 - 21:41
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Musica e spettacoli Modena celebra Luciano Pavarotti, a 13 anni dalla scomparsa

Modena celebra Luciano Pavarotti, a 13 anni dalla scomparsa

Si parte, il 5 settembre, con la Messa di Requiem di Donizetti al Comunale, seguita, il giorno dopo, da “Pavarotti & Friends – Jam Session 2020” nella Casa Museo Pavarotti. Ci si prenota telefonando a Radio Bruno.

Lascia un commento | Tempo di lettura 338 secondi Modena - 01 Sep 2020 - 15:16

 

Il ciclo di celebrazioni si apre il 5 settembre al Teatro Comunale “Luciano Pavarotti” alle 21 con la Messa di Requiem di Gaetano Donizetti, preceduta alle 18 da una prova generale aperta al pubblico. Secondo lo spirito di Modena Città del Belcanto, il concerto raccoglie i frutti dell’eredità musicale che le scuole modenesi hanno tramesso negli anni ai giovani cantanti accompagnandoli spesso sulla ribalta internazionale.

Il 6 settembre, ore 21.00, nel giorno in cui ricorre il XIII anniversario della scomparsa, La Fondazione Luciano Pavarotti, in collaborazione con il Comune di Modena e grazie al sostegno della Fondazione di Modena, renderà omaggio alla memoria del Maestro Pavarotti con un concerto che si terrà presso il parco della Casa Museo Luciano Pavarotti (Modena, Stradello Nava 6).  L’evento di quest'anno si chiamerà “Pavarotti & Friends – Jam Session 2020”  e rappresenta una sorta di "percorso di avvicinamento" a quella che sarà una data emblematica, il 6 Settembre 2022, in cui la Fondazione intende celebrare, con un evento di caratura internazionale, il trentennale della prima edizione del Pavarotti & Friends, che si svolse nel 1992 proprio nella tenuta del Maestro in cui si terrà il concerto di quest’anno.

Nicoletta Mantovani, Presidente della Fondazione Luciano Pavarotti, esprime così la particolarità di questa edizione: “Vista l'eccezionalità di condizioni e le numerose sfide che il 2020 ci ha posto dinanzi, ho riflettuto a lungo se fosse il caso di soprassedere all'edizione di quest'anno, per rispetto delle vittime della pandemia e in virtù delle restrizioni sanitarie che ci obbligano, per la salvaguardia della nostra e altrui salute, alla modifica delle nostre abitudini nel fruire di spazi condivisi. Ho poi pensato, però, al valore della musica come balsamo per lo spirito e a quante volte durante il lockdown la voce di Luciano è risuonata nelle case e per le strade e ci ha dato speranza. Ecco perché abbiamo ritenuto importante, nonostante i tempi stretti e le difficoltà contingenti, non rinunciare a celebrare il ricordo di Luciano anche quest'anno, come segno di una concreta ripartenza e di una ritrovata e più consapevole, seppur diversa, normalità. “Pavarotti & Friends – Jam Session 2020” vuole ricordare l'evento che negli anni '90 ha segnato un punto di svolta nel mondo della musica, creando un ponte tra generi diversi; Luciano ha dato vita al cross over, portando la lirica ad un’audience vasta e inconsueta, i giovani, nuovi fruitori di un genere sino ad allora considerato per pochi”.

Sul palco allestito nell'area verde che circonda la Casa Museo Pavarotti si esibiranno quest’anno Arisa, Giovanni Caccamo e Lorenzo Licitra: tutti gli artisti porteranno sul palco di Modena il loro tributo ad una figura artistica che ha saputo essere fonte di esempio e ispirazione ben oltre i confini dell’opera. Ad alternarsi in scena anche le giovani promesse del bel canto che la Fondazione Luciano Pavarotti seleziona e promuove ogni annoNel corso del concerto, presentato dall'attore Gabriele Rossi, ci sarà anche un'altra speciale partecipazione a sorpresa che il pubblico potrà scoprire in diretta solo la sera del 6 Settembre.

La serata sarà aperta al pubblico a titolo gratuito. Coloro che si sintonizzeranno sulle frequenze di Radio Bruno (media partner del concerto) da oggi, 1 Settembre, potranno scoprire come ricevere gli inviti per presenziare alla serata. Radio Bruno è stata, nel corso delle varie edizioni, la radio ufficiale del Pavarotti & Friends; da allora, ha consolidato un rapporto speciale con la Fondazione Pavarotti che si rinnova ad ogni nuovo evento (come nelle iniziative del Buongiorno nelle domeniche estive appena trascorse).

 

Per quanto riguarda le modalità di ingresso, al pubblico invitato sarà consentito accedere dalle ore 19.00. Ci saranno elenchi nominativi all'entrata e a tutti i partecipanti sarà misurata la temperatura prima di varcare il cancello della residenza. Prima di poter prendere posto nel parterre a sedere, accessibile dalle ore 20.00 circa, ai partecipanti sarà offerta la possibilità di visitare gratuitamente la Casa Museo (che rimarrà chiusa ai visitatori nel corso della giornata per consentire le prove degli artisti).

 

Il 3 ottobre alle 21 nella Chiesa di Sant’Agostino è in programma un concerto della Corale Rossini di Modena. Si esibiranno, oltre al coro nel suo insieme, le diverse sezioni della Corale: Giovane Rossini, Diapasonica e il coro gospel dei Serial Singers.

 

Il 12 ottobre, per festeggiare il giorno della nascita di Luciano Pavarotti, è previsto, come negli scorsi anni, un Concerto per Luciano interamente dedicato ai giovani talenti, alle 18.30 e alle 21 al Teatro Comunale Luciano Pavarotti

 

Con una nuova produzione de La traviata di Giuseppe Verdi, in scena al Teatro Comunale il 14, 16 e 18 ottobre, prosegue anche il progetto che propone le opere interpretate da Luciano Pavarotti in ordine di debutto. Terzo titolo del programma, dopo La Bohème e Rigoletto della scorsa stagione, l’opera affida il ruolo tenorile che fu di Pavarotti a Matteo Lippi, cantante allievo di Mirella Freni giunto alla ribalta internazionale.

Il programma di Modena Città del Belcanto prevede altri quattro appuntamenti tra settembre e ottobre.

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Modena, pari con la Triestina a 4 minuti dal termine
03 Feb 2021 - 09:47
A segnare il neo acquisto Luppi. Stasera in campo Leo Shoes  ...

Ferrari, il debutto di Sainz sul circuito di Fiorano
27 Jan 2021 - 14:37
Il pilota spagnolo per la prima volta al volante della rossa  ...

Formula Uno: torna il Gran Premio di Imola, sarà il 18 aprile 2021 all'Autodromo 'Enzo e Dino Ferrari'
12 Jan 2021 - 14:34
La stagione non partirà più come di consueto dal Gp d'Australia, ma dal Bahrein il 28 marzo ...

A San Geminiano la Corrida diventa virtuale e social
12 Jan 2021 - 14:44
La tradizionale gara podistica prenderà vita il 30 e 31 gennaio con le corse in solitaria degli appassionati fotografate e ...

Domani alle 15,45 amichevole in famiglia per Modena Volley
07 Jan 2021 - 16:42
La diretta su Facebook ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy