Lunedì 24 Febbraio 2020 - 14:35
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Società Riciclandino, 50 mila euro alle scuole del territorio modenese

Riciclandino, 50 mila euro alle scuole del territorio modenese

Il Progetto ha coinvolto complessivamente 33.500 studenti di 172 scuole

Lascia un commento | Tempo di lettura 517 secondi Modena - 25 Oct 2019 - 16:42

Premiati oggi gli alunni delle scuole del territorio modenese per l’anno scolastico 2018/2019. Al anche via la nuova edizione del progetto. Distribuiti 12 mila euro alle scuole dei comuni dell’Unione Terre di Castelli, 8 mila euro a quelle del Comune di Modena e altrettanti ai comuni della cintura modenese. Record di incassi per il Frignano: le scuole dei 10 comuni aderenti si aggiudicano quasi 21 mila euro.

Sono stati consegnati oggi i premi 2018/2019 alle scuole del territorio modenese che si sono distinte per l’attenzione all’ambiente nell’ambito di “Riciclandino”, il progetto del Gruppo Hera – realizzato assieme ai Comuni aderenti e in collaborazione con ATERSIR – che promuove l’utilizzo delle stazioni ecologiche da parte di studenti e famiglie.

Grazie a questa iniziativa – per la quale sono stati coinvolti complessivamente 33.500 studenti di 172 scuole della provincia modenese – e grazie agli alunni, alle famiglie e agli insegnanti che hanno dimostrato il loro impegno nei confronti della raccolta differenziata, sono state raccolte direttamente in stazione ecologica oltre 820 tonnellate di rifiuti, che hanno fruttato agli istituti del modenese premi per 50 mila euro.

Riciclandino è un’iniziativa di promozione delle stazioni ecologiche, i centri di raccolta di Hera presso i quali cittadini e imprese possono portare i loro rifiuti differenziati. Grazie a Riciclandino, portando presso queste strutture i propri rifiuti gli utenti possono attribuire alla scuola dei loro figli, nipoti, amici, un importo proporzionale a qualità e quantità di ciò che è stato conferito.

Oggi sono state premiate, per ciascuna area territoriale, due scuole: quella che ha accumulato il premio più elevato e quella che si è dimostrata più “virtuosa”, sia in termini di quantità di rifiuti conferiti che di numero di accessi per studente

Per il Comune di Modena si sono aggiudicate il grande assegno di Riciclandino la scuola primaria Saliceto Panaro, che con quasi 650 euro si è aggiudicata il premio più consistente in città e, in quanto istituto più virtuoso del comune, la scuola infanzia Simonazzi.

Per i Comuni dell’Unione Terre di Castelli aderenti al progetto (Castelnuovo, Castelvetro, Guglia, Marano, Spilamberto e Vignola), sono state premiate la scuola primaria De Amicis (Marano sul Panaro) – che con un riconoscimento di oltre 2.900 euro è anche la prima nella classifica assoluta – e, nella categoria che misura i conferimenti per alunno, la scuola dell’infanzia “Gian Burrasca” (Montale).

Per i Comuni della cintura modenese (Bastiglia, Bomporto, Campogalliano, Castelfranco Emilia e San Cesario), le prime classificate nelle due categorie sono state le primarie Verdi (San Cesario sul Panaro), con 735 euro, e Sorelle Luppi (Bomporto).

Anche nei Comuni dell’Unione del Frignano sono state premiate due scuole primarie, la Don Milani (Lama Mocogno), che si è si è aggiudicata un assegno da 2.050 euro, e la Gimorri (Pievepelago).

Al via il 2019/2020

L’anno scolastico di Riciclandino, nei comuni e per le scuole che hanno aderito, è già ripartito e le cartoline che contengono i codici a barre identificativi di ogni istituto sono in consegna. È importante avere con sé questo codice a barre – o anche una sua semplice fotocopia – quando si va alla stazione ecologica perché solo “sparandolo” si contribuisce a far lievitare il beneficio per la scuola.

Cos’è Riciclandino?

Riciclandino è un progetto della Grande Macchina del Mondo che premia le scuole e l’ambiente. Grazie ad esso, i rifiuti che le famiglie portano alla Stazione Ecologica si trasformano in incentivi economici per le scuole, secondo un regolamento specifico per ogni Comune. Il progetto stimola scuole, famiglie e, naturalmente, i ragazzi a fare bene la raccolta differenziata dei rifiuti, a tutto beneficio dell’ambiente e delle generazioni future.

Riciclandino è dedicato a tutte le scuole (infanzia, primaria, secondaria di 1° e 2° grado) dei Comuni che hanno aderito all’iniziativa.

Aderendo al progetto le scuole ricevono la tessera Riciclandino che riporta un codice a barre univoco per ogni scuola. Le tessere vengono consegnate ad ogni alunno che, in questo modo, potrà
recarsi con la propria famiglia in Stazione Ecologica. Esibendo la tessera Riciclandino e la tessera/bolletta dei servizi ambientali della famiglia, il conferimento di rifiuti differenziati viene trasformato in incentivo economico per la scuola, oltre a scontare la bolletta dei servizi ambientali della famiglia (ove previsto dal Regolamento Comunale).

A tutte le scuole aderenti al progetto e che effettuano i conferimenti in Stazione Ecologica, viene riconosciuto un incentivo economico. Più conferimenti si effettuano, più la scuola riceve.
L’importo dell’incentivo dovrà essere impiegato per fini didattici (acquisto materiali, gite istruttive, ecc.).

La classifica 2018/2019

CLASSIFICA PER CONTRIBUTO ECONOMICO

Area

Comune

Scuola

Premio

Terre di Castelli

Marano sul Panaro

Scuola statale primaria "E. De Amicis"

       2.902,38 €

Unione del Frignano

Lama Mocogno

Scuola primaria "Don Milani"

       2.049,33 €

Cintura Modenese

San Cesario s.P.

Scuola primaria "G. Verdi"

          735,64 €

Comune di Modena

Modena

Scuola primaria Saliceto Panaro

          634,85 €

       

CLASSIFICA PER OBIETTIVI RAGGIUNTI

(SCUOLE PIÙ VIRTUOSE DEI TERRITORI)

 

Area

Comune

Scuola

 

Unione del Frignano

Pievepelago

Scuola primaria "A. Gimorri"

 

Terre di Castelli

Castelnuovo R.

Scuola statale infanzia "Gian Burrasca" Montale

 

Cintura Modenese

Bomporto

Scuola primaria "Sorelle Luppi"

 

Comune di Modena

Modena

Scuola dell'infanzia "Simonazzi"

 

         

 

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
F1: Vettel si ferma in pista durante le prove al Montmelò
21 Feb 2020 - 11:20
Sospesa sessione in Spagna. Problemi tecnici per la nuova SF1000 ...

Si alza il sipario sulla nuova Ferrari in gara nel prossimo campionato di Formula Uno
11 Feb 2020 - 09:26
Oggi alle 18.30 la presentazione al Teatro Valli di Reggio Emilia ...

I risultati del fine settimana dello sport modenese
10 Feb 2020 - 10:33
...

Debutterà il prossimo 15 marzo in Australia la nuova Ferrari. Ma al momento tutti gli occhi sono puntati su Reggio
07 Feb 2020 - 10:37
Martedì la presentazione al Valli. E per i fan selfie con i piloti ...

Modena calcio: lascia Galassini
05 Feb 2020 - 12:09
Voci danno in partenza anche Morselli ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy