Lunedì 30 Marzo 2020 - 03:09
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Sport La Bocciofila Villa D'Oro diventa uno Skatepark

La Bocciofila Villa D'Oro diventa uno Skatepark

Inaugurato il nuovo impianto in via del Lancillotto, dedicato a skate e BMX: è il più grande Skatepark indoor dell'Emilia Romagna

Lascia un commento | Tempo di lettura 122 secondi Modena - 23 Oct 2019 - 08:33

La bocciofila Villa D’Oro riconvertita a skatepark. Nello spazio di via del Lancillotto che dal 1905 ospitava il bocciodromo, ormai inutilizzato dal 2015, è stato inaugurato lo skatepark indoor più grande dell’Emilia Romagna, ideato per soddisfare le esigenze di avviamento ed allenamento per la pratica dello skateboard e della BMX freestyle, due delle nuove discipline olimpiche che esordiranno a Tokyo nel 2020. Oltre ai corsi di avviamento e perfezionamento per tutte le età e livelli ed altre iniziative di promozione sportiva e culturale, Rock&Ride Village si pone obiettivi ambiziosi: creare la prima Scuola di Skateboard permanente di Modena, e fondare il Modena Skateboard Team con cui con cui partecipare al campionato italiano 2020. Inoltre verranno ospitate gare di Coppa Italia e appuntamenti internazionali fin dal prossimo anno, infatti nel weekend del 1° maggio 2020, arriverà una tappa del World Rookie Tour Skateboarding, prestigioso circuito internazionale riservato agli atleti under 21.  Entro il 2022 Rock&Ride si impegnerà a portare in Emilia Romagna la prima di tappa di sempre della World Cup of Skateboarding.  Ma Rock&Ride Village non vivrà di solo skateboard: l’impianto polivalente dello skatepark sarà adatto anche alla pratica e alla didattica di BMX, Roller Blade e Monopattini. “Lo spazio è dedicato a tutti gli appassionati di actions sport – spiega Marco Sampaoli, presidente della Black Yeti responsabile del progetto - ed è pensato soprattutto per bambini e ragazzi che si vogliono avvicinare a discipline come skate e BMX, fonderemo a breve anche il Modena Skateboard team.  E’ un impianto storico di Modena ma dismesso dal 2015, sostanzialmente ci siamo messi d’accordo con la direzione della Polisportiva e abbiamo costruito lo skatepark indoor, che è il più grande dell’Emilia Romagna. E non solo, l’area rivivrà anche grazie alla street art e ad un gruppo di artisti che realizza opere su scarpe e tavole da skate”.

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Il rugby si arrende al coronavirus
28 Mar 2020 - 10:13
Sospesa definitivamente la stagione sportiva ...

Uefa ufficializza il rinvio di Euro 2020
18 Mar 2020 - 13:43
Si giocherà il prossimo anno ...

F1: inizio del campionato rimandato a maggio
13 Mar 2020 - 16:39
Lo ha anticipato oggi la Bbc ...

Calcio: in forse il derby Reggiana-Modena di domenica prossima
06 Mar 2020 - 08:44
Calciatore granata sottoposto al test. Intanto è stop anche per il campionato dilettanti  ...

Calcio: la Lega Serie C ha comunicato il rinvio di tutta l'undicesima giornata di ritorno
02 Mar 2020 - 12:19
Salta anche il derby Modena-Carpi ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy