Domenica 25 Ottobre 2020 - 06:24
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Nazionale Sport Divorzio consensuale in Casa Ferrari

Divorzio consensuale in Casa Ferrari

Lascia un commento | Tempo di lettura 144 secondi Nazionale - 12 May 2020 - 09:48

Sebastian Vettel e la Ferrari si separano a fine 2020. Dopo le indiscrezioni pubblicate oggi sui quotidiani tedeschi, è arrivata anche la conferma di Mattia Binotto, team principal della Ferrari che in una nota scrive "Abbiamo preso questa decisione insieme a Sebastian".

"Riteniamo -ha aggiunto Binotto- che sia la miglior soluzione per entrambe le parti. Non è stato un passo facile da compiere, considerato il valore di Sebastian, come pilota e come persona. Non c'è stato un motivo specifico che ha determinato questa decisione bensì -ha proseguito il team principal- la comune e amichevole constatazione che è arrivato il momento di proseguire il nostro cammino su strade diverse per inseguire i nostri rispettivi obiettivi".

Secondo Binotto "Sebastian è già entrato nella storia della Scuderia - con 14 Gp conquistati è il terzo pilota più vittorioso ed è già quello che ha ottenuto il maggior numero di punti iridati - e nelle cinque stagioni fin qui disputate con noi è salito tre volte sul podio del Campionato Piloti, contribuendo in maniera decisiva alla costante presenza della squadra tra le prime tre della classifica Costruttori".

Dal canto suo i pilota tedesco ha ribadito che "In questa comune decisione non entrano in alcun modo in gioco aspetti economici: non è il mio modo di ragionare quando si fanno certe scelte e non lo sarà mai".

"In questo sport per riuscire ad ottenere il massimo bisogna essere in perfetta sintonia ed io e la squadra abbiamo realizzato che non esiste più una volontà comune di proseguire insieme oltre la fine di questo campionato".

Vettel chiude affermando che il suo obiettivo sarà quello di chiudere nella miglior maniera possibile questa lunga storia con la Ferrari cercando di condividere insieme ancora dei bei momenti, come i tanti già vissuti in passato".

***

Il 33enne pilota tedesco era approdato alla scuderia di Maranello nel 2015, al posto dello spagnolo Fernando Alonso. In cinque stagioni con la Rossa ha disputato 111 Gran premi, vincendone 14 con 12 pole position. Prima di arrivare alla Ferrari, Vettel ha conquistato quattro titoli mondiali consecutivi dal 2010 al 2013 alla guida di una Red Bull. Con la Rossa è arrivato per due volte al secondo posto nel 2017 e nel 2018, in entrambi i casi alle spalle di Lewis Hamilton.

Vettel può vantare il record di pilota più giovane ad aver vinto un Mondiale: nel 2010, anno del suo primo titolo iridato, infatti aveva appena 23 anni. In carriera ha partecipato finora a 241 gran premi,  con 53 successi e 57 pole.

 

 

 

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
A Modena i campionati italiani assoluti di mezzofondo
14 Oct 2020 - 14:50
Sabato 17 e domenica 18 ottobre, al Campo comunale di atletica la Festa dell’Endurance organizzata dalla Fratellanza, con ol...

Il Braglia riapre ai tifosi
03 Oct 2020 - 10:28
800 i biglietti in vendita per il match di domani ...

Da ottobre più tifosi negli stadi
23 Sep 2020 - 09:31
Il provvedimento varrà per tutti gli impianti sportivi ...

Al Palapanini torna il pubblico ma la Leo Shoes deve lasciare il passo a Perugia
21 Sep 2020 - 09:15
Tifosi anche al Mapei Stadium ma il Sassuolo non va oltre il pareggio ...

Calcio: Bonaccini riapre gli stadi
19 Sep 2020 - 10:42
Da domani 1000 tifosi potranno assistere di nuovo alle partite dal vivo ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy