Martedì 01 Dec 2020 - 15:53
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Sport DARIO HUBNER presenta "Mi chiamavano Tatanka" - Mercoledì 5 agosto ore 21.30 Chiostro ex Convento di San Rocco - CARPI ingresso libero su prenotazione

DARIO HUBNER presenta "Mi chiamavano Tatanka" -
Mercoledì 5 agosto ore 21.30 Chiostro ex Convento di San Rocco - CARPI
ingresso libero su prenotazione

Lascia un commento | Tempo di lettura 229 secondi Modena - 03 Aug 2020 - 15:39

Con il bomber Dario Hubner, il Re dei bomber operai, si conclude la prima parte di Ne Vale la Pena Estate 2020.

Dopo il "tutto esaurito" con Paolo Nori, Vito Mancuso e l'incontro sul futuro della musica live in Italia con Paolo Belli, Beppe Carletti, Cisco e il presidente della regione Stefano Bonaccini, arriva il calcio con la biografia di un personaggio come il triestino Hubner abituato a fare gol, ma anche ad una vita sregolata. 

Mi chiamavano Tatanka - A quasi dieci anni dalla sua ultima partita ufficiale in un polveroso campo della provincia lombarda, Dario Hübner si racconta nella sua prima autobiografia. Cresciuto a Muggia, nel triestino, al confine con l’allora Jugoslavia, fino a 20 anni montava infissi e finestre giocando in Prima Categoria nella squadra del suo paese. Il passaggio al professionismo, gli anni di C, la Cadetteria e l’esordio in Serie A con la maglia del Brescia. Un fuoriclasse che non ha mai rinunciato ai piccoli piaceri della vita. Un personaggio romantico e nostalgico, che ha sempre messo gli affetti davanti a tutto e tutti, pur in un mondo avido e scintillante come quello del pallone. Il Re dei bomber di provincia, capocannoniere in Serie A, B e C1, che ha saputo conquistare il cuore di milioni di tifosi e che oggi racconta un calcio che non c’è più. Un simbolo per una generazione intera. Uno di noi, che ce l’ha fatta, tirando calci a un pallone ma soprattutto restando sempre fedele a se stesso.

--- 

Dario Hübner (Trieste, 1967) è un ex calciatore, di ruolo attaccante, in attività tra il 1987 e il 2011. In carriera ha segnato più di 300 gol indossando 15 casacche diverse tra dilettanti e professionisti. Passato alla storia come il «Re dei bomber di provincia», è l’unico giocatore – insieme a Igor Protti – ad aver vinto la classifica cannonieri dei tre maggiori campionati italiani (Serie A, B e C1), rispettivamente con le maglie di Piacenza, Cesena e Fano. Soprannominato il Bisonte o Tatanka, oggi allena l’ASD Verso Onlus – Accademia Fabrizio Lori, squadra di Mantova composta da atleti co disabilità cognitivo-relazionali, iscritta al neonato campionato di Quinta Categoria.

---

 

Tutti gli incontri presso il Chiostro di San Rocco sono ad ingresso libero, previa prenotazione, con inizio alle 21.30.

L'ingresso sarà contingentato è quindi necessario presentarsi allorario indicato nella mail di conferma, dotato di mascherina.
☔ In caso di pioggia l’evento si terrà presso la Sala delle Vedute di Palazzo Pio.

Le prenotazione su:  https://www.comune.carpi.mo.it/prenotalacarpiestate/

PER INFORMAZIONI E' POSSIBILE CHIAMARE L'059/649366

---

RICORDIAMO CHE E' OBBLIGATORIO L'USO DELLA MASCHERINA FINO AL POSTO ASSEGNATO
---

La rassegna Ne Vale la Pena è promossa dal Comune di Carpi in collaborazione con Bper Forum Eventi, Radio Bruno e Libreria Mondadori Carpi

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
A Modena i campionati italiani assoluti di mezzofondo
14 Oct 2020 - 14:50
Sabato 17 e domenica 18 ottobre, al Campo comunale di atletica la Festa dell’Endurance organizzata dalla Fratellanza, con ol...

Il Braglia riapre ai tifosi
03 Oct 2020 - 10:28
800 i biglietti in vendita per il match di domani ...

Da ottobre più tifosi negli stadi
23 Sep 2020 - 09:31
Il provvedimento varrà per tutti gli impianti sportivi ...

Al Palapanini torna il pubblico ma la Leo Shoes deve lasciare il passo a Perugia
21 Sep 2020 - 09:15
Tifosi anche al Mapei Stadium ma il Sassuolo non va oltre il pareggio ...

Calcio: Bonaccini riapre gli stadi
19 Sep 2020 - 10:42
Da domani 1000 tifosi potranno assistere di nuovo alle partite dal vivo ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy