Domenica 20 Giugno 2021 - 06:40
Cronaca Politica Economia Giudiziaria Società Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Salute Animali
Modena Tempo libero A Castelvetro torna Mercurdo, la biennale dell’assurdo

A Castelvetro torna Mercurdo, la biennale dell’assurdo

Edizione rinnovata, dal 12 giugno un mese di eventi

Lascia un commento | Tempo di lettura 134 secondi Modena - 11 Jun 2021 - 08:21

A Castelvetro torna Mercurdo, il festival dell’assurdo, che in tempi di pandemia cambia volto e nella sua edizione 2021 si proporrà con la denominazione di “Viva la Vida”. Anche la modalità di svolgimento non sarà concentrata nello spazio di un solo weekend, ma “diffusa” e dilatata nel tempo da sabato 12 giugno a domenica 4 luglio, trasformando per un mese il borgo antico di Castelvetro in una grande galleria d’arte a cielo aperto, con mostre e installazioni permanenti. Per Giorgia Mezzacqui, vicesindaca e assessora a Turismo e Cultura del Comune di Castelvetro «quest'anno ll borgo di Castelvetro vuole lanciare un messaggio di vita e speranza, Viva la Vida. Il nostro paese, diventerà contenitore di mostre e allestimenti, accogliente e fruibile liberamente per un mese. Per dare spazio alla fantasia, per continuare a sognare, per stupirsi e pensare. Ci sarà la possibilità - conclude l'assessora - di partecipare a corsi originali, dai balli tradizionali al teatro, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza vigenti». Nelle domeniche, si svolgeranno il tradizionale mercatino artistico Manu Factus e il Mercurdino per i bambini. Numerosi anche gli spettacoli, gli incontri e le performance, con partecipazione su prenotazione e lo spazio di proposte esperienziali “I Feel Good”, sulla piazza centrale di Castelvetro, dallo yoga al teatro, dalla mountain-bike alle lezioni di ballo tradizionale. Alessandra Anderlini, direttrice artistica della manifestazione, sottolinea come «in quest’anno eccezionale si sia pensato ad un Mercurdo fuori dal comune. Abbiamo dilatato i tempi della manifestazione, incrementato gli incontri e moltiplicato i luoghi. Abbiamo allestito una grande mostra pubblica nel borgo di Castelvetro, organizzato incontri, spettacoli e ogni tipo di workshop e prove aperte a cui far partecipare il nostro pubblico. Mercurdo 2021 - conclude Anderlini - è diventato così “Viva la Vida”, l’occasione per ricominciare seguendo le tracce della fantasia».  Maggiori informazioni sul calendario degli eventi e sulle modalità di prenotazione sono disponibili sul sito www.mercurdo.it, scrivendo a cultura@comune.castelvetro-di-modena.mo.it, chiamando l'ufficio cultura del Comune di Castelvetro  tel. 059 758818 o il punto informazione turistica tel. 059 758880.

 

Hai qualche segnalazione o suggerimento da inviare alla redazione? scrivi a ultimissimemo@radiobruno.it
Notizie correlate:
Ascolta Radio Bruno in streaming
Sport
Modena F.C. : la proprietà passa da Kerakoll Spa a Rivetex S.R.L. della famiglia Rivetti
27 May 2021 - 13:50
Carlo Rivetti e la sua famiglia, appassionati di calcio e di sport, rilevano quindi il testimone da Romano Sghedoni  ...

Calcio: oggi il Modena di nuovo in campo
26 May 2021 - 09:21
I canarini vengono dalla vittoria dell'andata ...

Albinoleffe-Modena si gioca domenica alle 17.30
21 May 2021 - 07:45
Al via i play off per la caccia alla serie B ...

A Reggio domani si gioca la finale di Coppa Italia con il pubblico sugli spalti
18 May 2021 - 08:20
Regole stringenti per assistere al match ...

Riparte da Reggio Emilia il calcio in presenza
14 May 2021 - 08:36
Mercoledì 19 maggio al Mapei stadium potranno accedere 4.500 persone per la finale di Coppa Italia, Atalanta Juventus ...

Categorie: Cronaca Economia Eventi Cultura e arte Musica e spettacoli Tempo libero Sport Mangiare Vacanza
RADIO BRUNO SOCIETA’ COOPERATIVA a r.l.
Registrazione al Tribunale di Modena N. 884 del 10 Settembre 1987
Via Nuova Ponente, 28 CARPI
Tel. 059-642877 - Fax 059-642110
Email: redazione@radiobruno.it
www.radiobruno.it
Cookie policy